tillage13.jpgtillage2.jpgtillage3.jpgtillage4.jpgtillage5.jpgtillage6.jpgtillage7.jpgtillage8.jpgtillage9.jpg
Messaggio
  • Direttiva Europea sulla privacy

    Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalita' quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalita' potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la

    privacy policy

    Non hai acconsentito. La decisione puo' essere modificata.

Altri contenuti - Accesso civico

Altri contenuti - Accesso civico

Normativa di riferimento  : Art. 5 del D. Lgs. n.33/2013

Che cos'è l’accesso civico

“L’accesso civico” è uno strumento diverso ed ulteriore rispetto al “diritto di accesso ad atti e documenti amministrativi” (disciplinato dalla legge 241/1990).

Diversamente dal diritto di accesso, l’accesso civico non presuppone un interesse qualificato in capo al soggetto richiedente e consiste nel chiedere e ottenere gratuitamente che il Comune fornisca e pubblichi gli atti, i documenti e le informazioni, per i quali è prevista la pubblicazione obbligatoria, ma che, per qualsiasi motivo, non siano stati pubblicati sui propri siti istituzionali.

Il riferimento per le pubblicazioni cui sono obbligate le Pubbliche Amministrazioni è il D.Lgs 33/2013 . Ogni eventuale ulteriore chiarimento può essere richiesto ai Responsabili sotto riportati.

Il Comune, entro trenta giorni dalla richiesta di accesso civico, procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell'informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente, ovvero comunica al medesimo l'avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto.  Se  il documento, l'informazione o il dato richiesti risultano già pubblicati nel rispetto della normativa vigente, l'amministrazione indica al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

Come esercitare il diritto di “Accesso civico”

Per esercitare il diritto di accesso civico è sufficiente contattare il Responsabile dell’accesso civico presso l'Ufficio di Segreteria – P.I. Moreno Lombini (tel 0543/956945- e-mail/ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo - o il responsabile del procedimento Sig.ra Bardi Caterina tel. 0543/956945 – e-mail / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

La richiesta di accesso civico è gratuita, non deve essere motivata e può essere fatta utilizzando l'apposito modulo (LINK - Modulo di richiesta di accesso civico).

In caso di inerzia da parte del Responsabile dell’Accesso civico, il Soggetto titolare del potere sostitutivo, nonché Responsabile per la trasparenza e per la prevenzione della corruzione, è il Segretario comunale dott. Marcello Pupillo, (tel 0543 974514.- e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

La richiesta di accesso civico al titolare del potere sostitutivo può essere presentata per mezzo di apposito modulo (LINK - Modulo di richiesta di accesso civico al titolare del potere sostitutivo)

DOCUMENTI:

INDIVIDUAZIONE RESPONSABILE PER LA TRASPARENZA (ART. 43 - D.LGS. n. 33/2013 – INDIVIDUAZIONE RESPONSABILE PER L’ACCESSO CIVICO (ART.5 -D.LGS n.33/2013).

Comune di Premilcuore